Il giornalista Agostino Belcastro, Accademico internazionale 'Città di Roma', una nota del critico letterario Rosa Marrapodi

31 agosto 2017     04:13

Posted by Domenico Salvatore

 

L'immagine può contenere: 1 persona

Diploma Accademico di Merito da parte dell’Accademia Internazionale Citta’ Di Roma Compartimento per la Calabria “F. Fusca”. Agente della comunicazione vecchia maniera: prima la verità, la legalità e la giustizia, poi, tutto il resto

RICONOSCIMENTO AD AGOSTINO  BELCASTRO, GIORNALISTA DEL “QUOTIDIANO DEL SUD”

di Rosa Marrapodi

Risultati immagini per Brancaleone (rc)

La serietà professionale e la coerenza intellettuale pagano sempre!

In ogni scelta di campo ed in qualsivoglia contesto sociale ed occupazionale, ma in particolar modo pagano nel settore dell’informazione, del giornalismo della carta stampata vecchia maniera, laddove si lavori con dati scientifici, reali, coll’anteporre la “verità” ad aggiunte o storpiature personalistiche o partitiche.

 

Risultati immagini per Brancaleone (rc)

Sono state queste, infatti, le doti peculiari costantemente presenti nell’attività giornalistica di Agostino Belcastro, mai scaduta in mistificazioni mediatiche, che hanno determinato, qualche mese addietro ma sempre in tempo per parlarne, il conferimento del Diploma Accademico di Merito da parte dell’Accademia Internazionale Citta’ Di Roma Compartimento per la Calabria “F. Fusca”.

 

Tra le motivazioni, quella di essere “corrispondente attento ed autentico” nel riportare “quelle notizie che diventano valore per il territorio e rispetto della dignità della persona”.

Risultati immagini per brancaleone marina

Oltre ad Agostino, Totò per gli amici, è giusto e doveroso ricordare gli altri giornalisti calabresi premiati dalla medesima Accademia: Maria Giovanna Cogliando, Direttore Responsabile “La Riviera”; Giuseppina Laura Dominici, giornalista “Fimmina TV; Pino Gagliano, giornalista Telemia; Domenico Lo Gozzo, giornalista-ex Caporedattore RAI; Fortunato Aloi, giornalista, già sottosegretario alla Pubblica Istruzione.

Un meritato riconoscimento che onora Totò Belcastro, figlio di Brancaleone; “Il Quotidiano del Sud”, giornale per cui scrive e con il quale ha un rapporto di collaborazione oltre ventennale; il suo bacino di “giurisdizione”, Brancaleone, Bruzzano Zeffirio, Staiti e Ferruzzano; tutta la Calabria, di cui è una bella espressione culturale.

Sulla scorta di una buona conoscenza personale, per chi scrive, notandolo oggi, da pensionato, seduto ogni mattina, con dignitosa consuetudine, davanti al bar “Roma” sulla Via Nazionale di Brancaleone, in attenta osservazione della realtà che lo circonda, viene spontaneo ricordarlo nella sua fiorente giovinezza, prestante ed innamorato della vita e del suo lavoro, ai tempi del preside Antonio Mutti, nei locali della Scuola Media del suo paese, nella quale Totò, per quasi quarant’anni, ha esercitato il ruolo di Direttore Amministrativo.

D’allora del tempo n’è trascorso, ma il giornalista della riviera dei gelsomini non ha perduto il suo entusiasmo ed la passione nel raccontare la vita sociale del territorio di appartenenza con la semplicità e la correttezza che hanno da sempre contraddistinto la sua poliedrica personalità.

Varie sono state le sue esperienze giornalistiche nel corso della sua attività d’informazione.

Ha collaborato, infatti, col “Giornale di Calabria”, diretto dall’attuale Presidente regionale dell’Ordine dei Giornalisti Giuseppe Soluri; col giornale on-line della città metropolitana di Reggio Calabria “Newz” e con “Radio Civetta” di Roma, diretto da Ernesta Adele Marando.

Nelle sue esperienze di vita, tra un servizio giornalistico e l’altro, si è concesso anche una puntata d’impegno politico, espletato nelle file del PSI locale.

A Brancaleone, invero, all’interno dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Italo Saladino, Totò ha ricoperto la carica di Delegato al Personale. Felicitazioni, dunque, al nostro dinamico amico giornalista per il riconoscimento attribuitogli, concreta espressione del suo impegno per l’informazione cartacea vecchia maniera, sicuro stimolo al suo già vivo interesse nel narrare con la lealtà e la linearità di sempre, nel bene e nel male, le problematiche sociali del proprio territorio, per la cui crescita si è onorevolmente battuto e continua a farlo nel rispetto, sempre e comunque, della verità e della dignità umana.

************************************************************

Risultati immagini per Brancaleone (rc)

  La professoressa, scrittrice e poetessa, Rosa Marrapodi, critico letterario di Bruzzano

 

http://www.comune.bruzzanozeffirio.rc.it/img/public/bruzzano_008.jpg

Risultati immagini per Bruzzano (RC)Immagine correlata