Campagna acquisti le novità/Mercato: doppio colpo Milan, Arsenal follie per Mbappè Con Coutinho al Psg Verratti al Barca. Viola: 20 mln per Simeone

03 luglio 2017   18:21

Posted by Domenico Salvatore

Hakan CALHANOGLU e Andrea CONTI sono praticamente due giocatori del Milan. Il trequartista turco, ormai ex Bayer Leverkusen ha già svolto le visite mediche e a ore firmerà il contratto; lo raggiungerà tra domani e martedì presumibilmente anche il gioiellino dell'Atalanta per il quale l'accordo sembra ormai trovato (23-24 mln). Dopo di che resterà solo il 'nodo' DONNARUMMA (entro 48 ore il chiarimento definitivo) per chiudere anzitempo il mercato rossonero dove potrebbe esserci spazio solo per KALINIC.

Dipenderà anche dalla Fiorentina che prima deve trovare il sostituto: non LAPADULA, comunque slegato dall'eventuale trasferimento del croato, ma soprattutto SIMEONE jr, per il quale Corvino sarebbe pronto a versare al Genoa 20 mln (che a sua volta potrebbe sostituirlo proprio con l'ex Pescara).

L'Inter ha messo gli occhi su Naby KEITA, guineiano del Lipsia, in questo momento più facile da prendere rispetto al sogno NAINGGOLAN che, dopo altre cessioni eccellenti e a meno di offerte clamorose, difficilmente lascerà Roma, mentre in difesa Spalletti vorrebbe uno tra DALBERT del Nizza, GAYA del Valencia e DIGNE, già allenato a Roma. Questa settimana intanto si chiarirà anche l'arrivo di BORJA VALERO che lascerà Firenze dopo 5 anni. Un ex interista come Wesley SNEJIDER potrebbe invece tornare in Serie A: già domani l'agente dell'olandese potrebbe incontrare i vertici della Samp per riportare in Italia uno dei protagonisti del 'triplete' 2010: Giampaolo però non sembrerebbe convinto.

La Juventus stringe per BERNARDESCHI (40 milioni la richiesta della Viola che potrebbe essere alleggerita con l'inserimento di RINCON o STURARO), monitora sempre DE SCIGLIO (richiesto da Allegri) ma potrebbe chiudere per DANILO (c'è l'accordo col giocatore, manca quello col Real), con DARMIAN terzo incomodo.

Mentre dall'estero arrivano offerte monstre per MBAPPÈ (il 'Mirror' parla dell'Arsenal pronto a pagare 142 mln) con LACAZETTE che sarebbe l'alternativa al francesino del Monaco (pronti 57 mln) e COUTINHO potrebbe arrivare al Psg per 100 mln (liberando VERRATTI per il Barcellona...), la Roma dopo aver fatto cassa con SALAH, PAREDES e RUDIGER (quasi fatta col Chelsea ma i tabloid britannici parlano anche di un tentativo last minute del City) deve adesso comprare.

Sono già arrivati PELLEGRINI, MORENO e GONALONS, ma il vero 'colpo' di Monchi è atteso in attacco (ai soliti BERARDI, DEFREL, THAUVIN, JOVETIC, GHEZZAL si è aggiunto il brasiliano LUCAS del Psg ma il ds spagnolo è abituato alle 'sorprese'). Dietro, invece, sembra fatta per il giovane argentino FOYTH.

In uscita MARIO RUI che passerà al Napoli (prenderà il posto di STRINIC) che continua nel casting-portiere, con MERET che però dovrebbe restare alla Spal e RULLI che giura fedeltà alla Real Sociedad. Se resta REINA, basterà un n.12 affidabile (KARNEZIS), altrimenti sarà caccia a uno tra NETO, LENO, SZCZESNY (che non ha ancora chiuso con la Juve, viste le richieste dell'Arsenal). ZAPATA potrebbe andare al Torino (dove sta per accasarsi PALETTA), mentre GIACCHERINI accasarsi all'Atalanta che intanto sta per prendere CASTAGNE, classe '95 del Genk, per sostituire Conti e monitora IAGO FALQUE.

La Lazio, 'prigioniera' delle vicende BIGLIA, KEITA E DE VRIJ, cerca intanto un sostituto dell'argentino e il casting di Tare sembra essere circoscritto a PASALIC (tornato al Chelsea), CAMACHO (Malaga) e CLASIE (Southampton). Lo svincolato CERCI potrebbe essere un'idea per l'attacco, magari ripensando a quanto bene fece al Torino in coppia con IMMOBILE.

Il Crotone pensa al ritorno di BUDIMIR, a PONCE e Matteo RICCI (Roma), a KISNHA (Lazio) e IEMMELLO (Sassuolo), il Bologna segue D'ALESSANDRO e OCAMPOS, l'Udinese cerca una punta: ALARIO, FALCINELLI, PAVOLETTI. Fonte Ansa